Archivi

Le meraviglie naturali di Capo Verde, Parte I

Apri gli occhi e tuffati nella natura di questi dieci granelli di sabbia nell’oceano Atlantico: Achada de Leite (isola di Santiago): è un villaggio sulla costa occidentale dell’isola di Santiago e fa parte del Comune di Santa Caterina. È molto caratteristico per il suo paesaggio: il Pilao/pilon e le grotte di “Aguas belas”. È possibile […]

Continua a leggere

Isola di Brava (Isola dei fiori)

La storia dell’isola di Brava

Continua a leggere

Isola di Brava (Isola dei fiori)

Parte II Da Marinai ad Agricoltori I capoverdiani, bravense, emigrati nelle baleniere americane diventano agricoltori nelle piantagioni a Cap Cod e nelle varie piantagioni di cotone negli Stati Uniti. Con l’espansione dell’industria tessile nell’area di New Bedford, molti capoverdiani diventano anche impiegati nelle fabbriche, a causa del duro lavoro e delle condizioni di vita a […]

Continua a leggere

In un’altra vita… ero capoverdiana

Spesso quando bevo il tè del diavolo (barbidjaca) cado in questo vortice che mi porta a rivivere la mia vita precedente. Non so se è il Diavolo che mi parla o se è Dio che mi sussurra che ho avuto tante vite, fra cui quella di essere nata nelle isole che un tempo appartenevano agli dei greci… le cosiddette isole di Macaronesia.

Continua a leggere

Cronaca di una realtà triste (Parte 2)

Con la nascita dei gangster, i ragazzi iniziano a usare parole inglese e le trasformano in una sorta di parola nuova creola, si da al caso la nascita del termine famoso nell’arcipelago “Kasu bodi” che proviene dallo slogan usato in America “your cash or your body” per rapinare.

Continua a leggere

Cronaca di una realtà triste

La nascita di piccoli gruppi razzisti sul web nelle isole di Capo Verde e il turismo eccessivo

Continua a leggere