Cerca

Frammenti di una Capoverdiana

Viaggi e Racconti

Mese

ottobre 2019

#salisland

Pedra de Lume, ilha do Sal- Cabo Verde

#raccontigetthebus

Salgo sull’autobus e c’è un bambino che continua a ripetere : ” Buongiorno morte”, “buongiorno morte”, ” buongiorno morte”…. 😱😱😱😱😱

#BisagnoGenova

Stamattina l’acqua nel Bisagno è così. Cosa sarà mai? 🤔🤔🤔😲😲😲

Acqua di color verde nel Bisagno

#raccontigetthebus


Era da un po’ che non pubblicavo niente, sembrava tutto fermo. Poi sbabammmm… Sono sul bus mezza “rinco”… mi si avvicina un signore su una settantina d’anni e inizia a bassa voce …
Signor : ” È di Santo Domingo?”
Io: “No!”
Signore: “Di dov’è?”
Io: “Capo Verde!”
Signore: “ahhhhh, ma non ha un’amica da presentarmi?”
Io:” No, mi dispiace”
Signore: “Ah peccato! Arrivederci ed una buona giornata”
Io:” Buona giornata anche a lei”

#raccontigetthebus

Con il mio lavoro devo spostarmi spesso con i mezzi pubblici, a volte posso prendere l’autobus anche 8/10 volte in un giorno. Così mi capita di sentire, di vedere tutto ciò che vi racconterò nei miei piccoli racconti :

#raccontigetthebus

#genovameuamor

This is Genova… What you want, you can find

#raccontigetthebus

E poi vedi questo sull’autobus e ti chiedi : ” A che cosa servirà?”, “Se uno lo toccasse?”, ” Una valvola di gas?” 😲😲😲😲

#genovameuamor

Genova è anche questo… cammini, guardi ed eccolo là…

#raccontifreeyourmind

#frammentidiunacapoverdiana

#raccontifreeyourmind
Partenza per Roma su Freccia Bianca. 
Sono in stazione Brignole, arriva il treno ma la mia carrozza è distante. Il treno era già in ritardo, quindi non avendo molto tempo decido di salire sulla prima carrozza, per poi proseguire all’interno verso la mia. Ma c’è un signore che mi blocca il passaggio… Riprovo a salire e lui mi dice: “this is the first class”. Lo guardo e cerco di ignorarlo, riprovo a salire di nuovo e lui: “this is the first class”. A quel punto salgo e rispondo :” I know, and so what?”… Guardandomi con una faccia arrabbiata 😡 ribadisce ancora : ” this is the first class, you cannot come in.” e per qualche secondo lo guardo e proseguo per la mia strada.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: