Nel mondo di oggi… le donne sono viste…..

Spesso accade che le donne, soprattutto le ragazze, vengono catalogate come un essere non pensante. Come dare torto a questa idea guardando il mondo che ci circonda, ascoltando i messaggi che ci arrivano dai mass media o da qualsiasi altra fonte? Per fortuna non è così, ci sono ragazze che si distaccano da questa tendenza e che ragionano ancora con la loro testa e seguono il loro istinto.

Viviamo in un mondo dove il sapere è  un “copia-incolla” ; tutto ruota intorno all’ apparenza, immagine, consumismo, prevalere sugli altri e mai guardarsi dentro.

I desideri e gli obbiettivi devono essere per forza soddisfati al meglio creando un mondo stressato e depresso diventando vittime- carnefici di noi stessi.

Quando una ragazza si distingue dalla massa viene vista dagli altri come un essere non appartenente a questo pianeta, insomma una “sfigata”.

Cara “ragazza sfigata” la tua strada è lunga, difficile e tortuosa ma vedrai che sarai apprezzata nel tempo; perché avrai qualcosa da dire, raccontare e condividere in futuro.

I ragazzi di oggi, quei pochi che ancora durante una serata cercano di conquistare una ragazza invece di “devastarsi”, cosa vogliono? Nient’altro che un semplice passatempo..!!

In passato la donna cercava di rivendicare i suoi diritti ma non li ha pienamente conquistati.

Finchè si identificherà come un oggetto sessuale (perchè è questo che sta accadendo ora) non raggiungerà mai il posto che si merita.

La donna è il mistero, da qualche parte si crede che sia il volto femminile di Dio, la spada della verità, colei che cura tutti i mali con un bacio; con un abbraccio spegne ogni fuoco che brama, che affligge, è lei che dà la vita.

Dove sono finiti tutti questi valori ?…. si sono persi nel tempo? Noi, donne di oggi cosa vogliamo ? Cosa cerchiamo? Un’ esistenza senza esistere?

Care ragazze, care donne, a noi hanno dato il potere di creare, procreare e tutto questo non ha alcun significato?

Il mondo dipende da noi, è il nostro compagno, camminiamo insieme in questo universo così grande e infinito.

Dobbiamo svegliarci !!!

Quando andiamo in giro quelle che vediamo non sono donne, ma una loro proiezione! Pensano di avere sensualità in base al vestito e alle scarpe che indossano, truccate “day by night” come maschere da circo, sembrano proprio fenomeni da baraccone! Non parlano più ma urlano come degli agnelli sgozzati. Tutto per richiamare l’attenzione! Ma di chi?  This is a hell circus!

Aver cultura significa per molte: saper i gossip degli altri, apparire sulla homepage di facebook, dimostrare il proprio talento auto-distruggendosi, accettare commenti offensivi dai maschi per mettersi al loro livello.

Insomma quello che vogliamo dimostrare è che non siamo come tutte le altre, non vuol dire che siamo superiori, ma crediamo che le donne sono più di un semplice oggetto.

Nel mondo ci sono tante ragazze o donne sagge e piene di talento! Bisogna solo cercarle e ascoltarle!

Volere è potere, credere è costruire, essere se stesse è la chiave per l’esistenza femminile.

Sandra Andrade

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: